Negli zoo, nei falsi santuari, nelle strutture che accolgono i volontari. In Africa, negli Stati Uniti, in Thailandia, in Egitto.  A qualsiasi latitudine, i soprusi le violenze e i rischi sono altissimi per gli animali coinvolti nell’industria del turismo. Tutto per una fotografia e per il nostro divertimento: ecco la guida dei posti dove non andareRead More →

In Svezia, l’emozione di avere come guida le impronte di un animale selvatico nel suo territorio. Tra caprioli e alci, volpi e lupi, linci e aquile marine, sull’isola di Orust, nello splendido arcipelago dove migliaia e migliaia di isole e isolotti disegnano la costa a nord e a sud di GöteborgRead More →

Denutriti, scheletrici, frustati a sangue e trascinati sotto il sole cocente come oggetti, senza acqua né cibo: è il destino di cammelli e cavalli destinati al mercato turistico nel paese delle Piramidi raccontato da un drammatico video realizzato dall’associazione animalista Peta.Read More →

Quattro e sei mesi di reclusione al direttore e alla veterinaria del delfinario di Rimini per maltrattamento animale. Una condanna storica, in italia, nei confronti di una struttura che continua a sfruttare i delfini costretti in vasche prive di sistema di raffreddamento e di ombreggiatura e quindi obbligati a vivere a temperature troppo elevate. Cinque metri sono profonde queste vasche.Cinque metri di cemento che dovrebbero sostituire la profondità del mare e la possibilità di nuotare liberi per decine e decine di chilometri. I delfini di Rimini sono stati confiscati, come richiesto dalla Procura e dalla LAV, in prima fila nel processo. Saranno affidati ai MinisteriRead More →