Si è spento a 15 anni l’icona del Masai Mara National Reserve, forse uno dei più famosi leoni africani. Era noto e riconoscibile per la profonda cicatrice che segnava il suo volto, proprio sotto l’occhio. “Se uno dovesse pensare al vero Re Leone – racconta la guida safari Massimo Vallarin che l’ha incontrato molte volte – a chiunque verrebbe in mente Scar”Read More →

Al Rifugio degli Asinelli, a Sala Biellese, l’esperienza entusiasmante del contatto diretto con uno degli animali più sfruttati della storia, ma malgrado tutto mansueto, curioso e di una tenerezza disarmanteRead More →